Investigazioni digitali: la nostra vita e tutte le prove sono nei dispositivi

Il servizio di investigazioni digitali recupera tracce informatiche dai dispositivi. Parla cn uno dei nostri esperto. Abbiamo uno smartphone sempre in tasca, indossiamo orologi connessi, parliamo ad assistenti smart che ascoltano tutto quello che diciamo in casa, facciamo di tutto con il nostro PC o Mac. Ognuno di questi oggetti ricorda tutto e noi estraiamo le informazioni.

Investigazioni digitali

Investigazioni digitali: cos'è e come funziona

Investigazioni digitali? Contattaci per un consulto.

Investigazioni digitali: alla ricerca di tracce informatiche

Il servizio di investigazioni digitali supporta privati, aziende e studi legali nel cercare informazioni che, agli occhi di qualsiasi persona, risultano nascoste.

Il modo in cui le forze dell’ordine conducono le indagini è cambiato radicalmente negli ultimi dieci anni. Prima si partiva dal campo, cercando indizi fisici, testimoni, persone con le quali parlare e dalle quali ottenere dati soggettivi che andavano interpretati e sfruttati per arrivare a una ricostruzione dei fatti. Adesso tutto parte dal mondo digitale che ruota attorno all’oggetto dell’investigazione.

Lo smartphone è diventato una vera e propria scatola nera della nostra vita quotidiana. A seconda se si parla di vittime o sospetti, il fedele compagno elettronico è pronto a rivelare la nostra posizione in qualsiasi momento della giornata, registra i messaggi che inviamo, scatta foto ai luoghi in cui siamo stati e agli oggetti ai quali ci siamo interessati, rappresenta un modo semplice per accedere alla nostra posta elettronica e a mille altri piccoli dettagli della vita quotidiana.

Ed è pronto a spifferare molto anche a chi non ha il codice per sbloccarlo. Una richiesta all’operatore telefonico può farci ottenere la posizione del nostro cellulare in qualsiasi momento di qualsiasi giornata dei passati sei mesi rendendo semplice smascherare o confermare alibi e ipotesi.

E che dire del nostro computer? Anche se non conserva così tanti dati su di noi al suo interno, è una chiave che può accedere a tutti i servizi che quei dati li hanno generati o conservati. Dal sito della carta di credito a quello di Apple, passando per la sempre utilissima posta elettronica nella quale si riversa ogni ricevuta relativa a qualsiasi operazione svolta in elettronico, che sia l’acquisto di un bene su Internet o il cambio di una password.

Quella dell’investigatore informatico è una professione complessa

Per ottenere il massimo a livello investigativo dai dispositivi elettronici serve una grande conoscenza del modo in cui lavorano, su come scambiano dati con il resto del mondo e su come l’intreccio di servizi disponibili oggi possa fornire informazioni altrimenti nascoste. Inoltre, bisogna conosce le giuste procedure per estrarre dati in modo legale, sicuro e senza invalidare il supporto originale che deve fungere da prova.

Il valore di un esperto in investigazioni digitali

Un investigatore digitale può fornire, quindi, consulenza e servizi su più livelli. Può identificare informazioni che non sono immediatamente deducibili dal semplice dispositivo in analisi; può interpretare in maniera corretta notifiche ed operato di app e altri software installati su PC, smartphone e tablet; sa dove trovare e come accedere ad archivi di utilizzo di una importante serie di servizi che possono rivelare molto sulle intenzioni, posizione e sentimento del proprietario. Conosce le dinamiche processuali ed è pronto a fornire supporto ad avvocati e giudici anche poco avvezzi ai mezzi elettronici.

Parlaci dei tuoi progetti di investigazioni digitali

Conduciamo, dietro mandato, servizi di investigazioni digitali su strumenti informatici

L’investigatore elettronico è in grado di interpretare al meglio tutte le tracce che i dispositivi raccolgono e conservano relativamente agli usi e alle abitudini dei loro proprietari. Oltre ai dati facilmente recuperabili, ogni dispositivo nasconde una serie di complesse interazioni che se correttamente interpretate forniscono un quadro molto chiaro delle abitudini, attitudini e gesta delle persone sotto investigazione.

Contattaci usando il modulo qui a fianco oppure facci una telefonata in ufficio.

    Recupero dati crittografati: restituire alla luce files compromessi

    La maggior parte dei criminali informatici oggi utilizza una tecnica molto subdola per chiedere un riscatto: crittografa file e cartelle così da renderle illeggibili. Il nostro servizio di recupero files crittografati supporta le aziende ed i privati in caso di incidente informatico con dati crittografati.

    leggi altro
    Investigazioni digitali: la nostra vita e tutte le prove sono nei dispositivi

    Abbiamo uno smartphone sempre in tasca, indossiamo orologi connessi, parliamo ad assistenti smart che ascoltano tutto quello che diciamo in casa, facciamo di tutto con il nostro PC. Ognuno di questi oggetti ricorda tutto.

    leggi altro
    Consulenza tecnica di parte: una garanzia nei casi più difficili di reati informatici

    Ricorrere a un consulente tecnico di parte può fare una grande differenza durante un procedimento civile o penale. Scegliere quello giusto garantirà che le perizie vengano effettuate nella maniera corretta, azzerando le possibilità di errore.

    leggi altro
    Analisi forense informatica: la scienza delle prove in tribunale

    Il servizio di analisi forense rappresenta un passo fondamentale di qualsiasi processo che coinvolga tecnologia, su tutti i livelli. Al giorno d’oggi, infatti, l’analisi delle prove digitali – chiamata appunto analisi forense – rappresenta una parte importantissima delle investigazioni e gioca un ruolo decisivo nei procedimenti civili e penali. Per gestire questo tipo di informazioni, però, servono grande preparazione tecnica e competenze specifiche.

    leggi altro

    Vuoi maggiori informazioni su di noi o sui nostri servizi?