Consulenza tecnica di parte: una garanzia nei casi più difficili di reati informatici

Ricorrere a una consulenza tecnica di parte nei casi di reati informatici può fare una grande differenza durante un procedimento civile o penale. Scegliere il giusto professionista garantirà che le perizie vengano effettuate nella maniera corretta, riducendo al minimo le possibilità di errore.

Consulenza tecnica di parte

Siete alla ricerca di un consulente tecnico di parte per reati informatici?

Consulenza tecnica di parte: cos'è e come funziona

Il servizio di consulenza tecnica di parte è una figura molto importante durante lo svolgimento di cause legali complesse. Spesso viene coinvolti nei casi di reati informatici quali ad esempio pedofilia o reati di altra natura in ambito informatico.

Il nostro ruolo è quello di affiancare il legale durante la preparazione di una causa. In questo modo, i due professionisti lavorano affiancati sul tema, scambiandosi opinioni e fornendo ognuno la sua esperienza.

Molto spesso infatti il legale ha come terreno di competenza quello giuridico mentre ignora gli aspetti connessi alla tecnologia. Il consulente tecnico di parte per reati informatici svolge quindi un ruolo chiave in quanto riesce ad essere vicino al cliente, vicino al legale in quanto ha una competenza trasversale tanto dal punto di vista tecnico quanto dal punto di vista giuridico (senza ovviamente sostituirsi al legale di riferimento).

Durante i casi più intricati, infatti, può accadere che siano necessarie delle perizie su dispositivi o servizi molto complicati da sviscerare. Solo che il consulente legale, per quanto bravo ed esperto, potrebbe non conoscere tutti i risvolti e le implicazioni dell’uso di un servizio o le funzioni di un determinato prodotto, portando alla redazione finale di una strategia di difesa che potrebbe non portare il cliente alla vittoria in udienza. Affiancando uno o più professionisti – chiamato appunto per la consulenza tecnica di parte – amplia le competenze del team.

Settori intricati e labirintici: la consulenza tecnica di parte nei reati informatici

I benefici di affiancare un consulente di parte sono molti in tutti i settori, ma in quello informatico, con particolare riferimento a quello della sicurezza informatica, sembrano particolarmente evidenti.

Campi come il networking e la sicurezza, infatti, stanno diventando così intricati da richiedere una specializzazione estrema e a volte ci si ritrova invischiati per caso in casi di rilevanza internazionale. Un esempio sono le campagne di cybercrimine organizzate da Stati canaglia che sfruttano le compromissioni informatiche per rubare denaro da destinare ai progetti interni.

Il consulente tecnico di parte: un’arma in mano alla difesa

In questi casi, aziende di medie e grandi dimensioni possono trovarsi a fronteggiare attacchi da parte di gruppi altamente qualificati, in grado di camuffare le loro tracce in modo da farle sembrare appartenenti ad altri, o addirittura di sparire nel nulla. Non è scontato che il consulente tecnico di parte eventualmente incaricato riesca a riconoscere le minime tracce lasciate da criminali di profilo così elevato.

Utile anche solo per preservare la confidenzialità delle informazioni

Ma anche senza arrivare a scenari da spionaggio internazionale, un consulente di parte può fare la differenza nel momento in cui si debbano analizzare dati riservati conservati su computer e dischi fissi aziendali. Avere un tecnico fidato che controlla che vengano seguite tutte le procedure corrette per evitare che i dati vengano manomessi o danneggiati è un dovere di chi gestisce gli interessi dell’azienda.

Puoi contattarci per avere informazioni in merito al nostro servizio di consulenza tecnica di parte

Che tu sia un privato uno studio legale poi contattarci per i nostri servizi di consulenza tecnica di parte a Milano e in Lombardia

Un consulente di parte per i reati informatici rappresenta una garanzia durante lo svolgimento di perizie complesse. Affiancando il legale fornisce l’apporto della sua esperienza e competenza garantisce che le procedure vengano seguite nella maniera corretta, riducendo al minimo le possibilità di errore o di perizia incompleta. Gli Studi Legali e i loro clienti avranno a disposizione un team composto da specialisti che potranno affrontare nel migliore dei modi ogni aspetto che sorgerà durante il procedimento.

Contattaci usando il modulo qui a fianco oppure facci una telefonata in ufficio.

    Recupero dati crittografati: restituire alla luce files compromessi

    La maggior parte dei criminali informatici oggi utilizza una tecnica molto subdola per chiedere un riscatto: crittografa file e cartelle così da renderle illeggibili. Il nostro servizio di recupero files crittografati supporta le aziende ed i privati in caso di incidente informatico con dati crittografati.

    leggi altro
    Investigazioni digitali: la nostra vita e tutte le prove sono nei dispositivi

    Abbiamo uno smartphone sempre in tasca, indossiamo orologi connessi, parliamo ad assistenti smart che ascoltano tutto quello che diciamo in casa, facciamo di tutto con il nostro PC. Ognuno di questi oggetti ricorda tutto.

    leggi altro
    Consulenza tecnica di parte: una garanzia nei casi più difficili di reati informatici

    Ricorrere a un consulente tecnico di parte può fare una grande differenza durante un procedimento civile o penale. Scegliere quello giusto garantirà che le perizie vengano effettuate nella maniera corretta, azzerando le possibilità di errore.

    leggi altro
    Analisi forense informatica: la scienza delle prove in tribunale

    Il servizio di analisi forense rappresenta un passo fondamentale di qualsiasi processo che coinvolga tecnologia, su tutti i livelli. Al giorno d’oggi, infatti, l’analisi delle prove digitali – chiamata appunto analisi forense – rappresenta una parte importantissima delle investigazioni e gioca un ruolo decisivo nei procedimenti civili e penali. Per gestire questo tipo di informazioni, però, servono grande preparazione tecnica e competenze specifiche.

    leggi altro

    Vuoi maggiori informazioni su di noi o sui nostri servizi?